“Il BenEssere e l’ascolto di sé”: terzo appuntamento di “Self made woman”

“Il BenEssere e l’ascolto di sé” è il terzo appuntamento per la rassegna Self made woman, la seconda delle tre fasi che compongono il progetto “Women in progress” realizzato da LeggerEdizioni APS nell’ambito dell’avviso pubblico “Futura. La Puglia per la parità”, promosso dal Consiglio regionale della Puglia.  

Nell’incontro “Il BenEssere e l’ascolto di sé” – giovedì 13 aprile, alle 18:30, presso la Feltrinelli point di Altamura, la dottoressa Annamaria Pasquadibisceglie, coach in medicina di stile di vita, partendo dal suo libro “Il dono della vita”, affronterà i temi della bionutrizione cellulare per la prevenzione e la cura delle malattie in cui l’alimentazione e lo stile di vita sono fondamentali.

Self made woman

La rassegna Self made woman si articola in una serie di appuntamenti in cui il dibattito culturale è l’elemento cardine e la risorsa fondamentale sulle pari opportunità, sull’autoimprenditorialità femminile, sulla promozione della lettura, contro l’iniquità sociale ed ogni tipo di stereotipo. Il filo conduttore è il genio femminile in un ampio ventaglio di campi che vanno dall’arte alla scrittura, passando per la cultura e per l’associazionismo. La promozione della lettura, del dialogo e del confronto sarà incentivata affinché vengano offerte reali e uguali opportunità di accesso e di fruizione al bene culturale, ad aggiornamenti utili per affermarsi nelle professioni, contro ogni tentativo di omologazione, facilitando la conservazione, la circolazione del patrimonio linguistico e socio-culturale. Avrà ampio spazio l’ambito del lavoro ed in particolare quello dell’imprenditoria femminile dove le idee, la creatività, la tenacia e la competenza delle donne possono rivelarsi una vera e propria carta vincente, a servizio e per il progresso di tutta la collettività. 

Annamaria Pasquadibisceglie

Coach in medicina di stile di vita. Laureata in Scienze biologiche, specializzata in Genetica medica e Nutrizione clinica, esercita la libera professione di biologa nutrizionista per la prevenzione e cura delle malattie. È stata allieva del dottor Philippe Lagarde, oncologo, dal 2012 al 2016, da cui ha appreso conoscenze di disintossicazione da chemio e radio terapia per sostenere i pazienti durante le cure oncologiche. Nel 2015 ha frequentato un corso in Lifestyle Medicine tra l’università La Sapienza di Roma e la Harvard Medical School con il professor Walter Willett. Ha frequentato corsi di cucina antitumorale presso l’Istituto Nazionale Tumori di Milano con il professor Franco Berrino. Già ricercatrice presso la “Casa sollievo della sofferenza” di San Giovanni Rotondo. Già embriologa ricercatrice presso l’ospedale “De Bellis” di Castellana Grotte.

Scrivi il tuo commento

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore